Stare a casa mai: Budapest #2 dove dormire

Nei precedenti post su Budapest e sull'Ungheria non ho accennato a dove dormire. Normalmente non lo farei, perché sono convinta che ognuno debba scegliere il proprio luogo di pernottamento in base a mille diverse esigenze (budget, dimensioni, servizi, zona, orari...). Ma nel caso di Budapest posso decisamente fare una piccola eccezione, perché negli anni abbiamo sperimentato diverse soluzioni tutte diverse tra loro. Una città così grande vi offre davvero tante ma tante opzioni per il pernottamento, ma proprio per questo è bene valutare la vostra scelta in base al programma della vostra vacanza.

Il primo albergo in cui siamo stati io e Max è l'Hotel Mediterran a Buda, in una zona residenziale, vicina a centri commerciali e abbastanza vicina ai mezzi pubblici.

La zona però non ci ha fatto impazzire: è bella e tranquilla, ma ci sono altri quartieri da questo lato del Danubio molto più attivi e interessanti, e per quanto questo albergo avesse delle belle camere spaziose, per i viaggi successivi abbiamo fatto scelte diverse.

Se volete sfruttare i mezzi pubblici e spostarvi a piedi, l'ideale è trovare posto a Pest. Noi abbiamo soggiornato qui:

Queens Court Hotel & Residence, nel quartiere ebraico, vicino alla fermata di Oktogon. Un albergo molto bello, interamente costituito da piccole suite e mini appartamenti. Ha una piscina coperta e una palestra a disposizione degli ospiti, un buon ristorante e diversi pacchetti di soggiorno. Non è economico, ma ha un buon rapporto qualità prezzo se volete trattarvi bene. Da qui potrete cenare nel quartiere ebraico, pieno di locali, o buttarvi sulla più classica Lizst Ferenc Ter, un piccolo viale pieno dei bei locali e che ospita il conservatorio dedicato al compositore locale (Lizst).

Bohem Art Hotel, nella zona turistica lungo il Danubio. Molto ma molto bello, con stanze piccoline ma estremamente curate, ha un servizio di the e caffè a merenda per tutti gli ospiti. Ottimo se volete rimanere nella zona tra il Ponte delle Catene e Vaci Utca.

Hotel Ibis Heroes Square, a due metri da Piazza degli Eroi, molto comodo se volete girare Budapest nella zona delle ambasciate. La posizione è ottima per la metropolitana, le camere della giusta dimensione. Da qui si arriva a piedi allo zoo, ai musei che affacciano su Piazza degli Eroi, al parco e alle terme Szecheny.

Se invece volete essere liberi di girare con i vostri ritmi, una buona soluzione è quella di affittare un miniappartamento. a Budapest troverete ottime proposte sia sui classici siti di prenotazione, sia su AirBnB, specialmente se puntate alle zone centrali (tra il Palazzo del Parlamento e Vaci Utca si trovano tantissime proposte).






Post popolari in questo blog

Fai da te: edizione natale #silhouettes natalizie

Scary Party: #2 ragnetti felici